RHtrackmania


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
Google translator
Che ore sono?
Team Members active
Driver joined
Dapagaal 12.01.2012
Grifone 12.01.2012
Pippo51 12.01.2012
Federico 21.01.2012
Quereda 24.01.2012
Dipi 30.01.2012
Alessander 12.02.2012
Ganja 24.02.2012
Erwin 29.02.2012
Tricolor 07.03.2012
Lima 27.03.2012
Big 05.04.2012
Frigo 08.04.2012
Dont 17.05.2012
Proxy 30.05.2012
Andrew 02.06.2012
Kiosukekasuga 04.06.2012
Turicalapa 29.06.2012
Kociss 12.07.2012
Prow 05.09.2012
Jale 11.09.2012
Legionarius 25.09.2012
Dancle 02.10.2012
Punz 02.10.2012
Riu 25.04.2013
Max-Badalasco 01.05.2013
Zwergl 16.09.2013
Timebreaker 05.11.2013
Pato7forever! 17.12.2013
Hagrid 22.01.2014
Andreab99 22.02.2014
Scimmia99 23.02.2014
Loris95 13.10.2014
Alley 14.10.2014
Narayan 16.12.2014
Max-Biamara 02.01.2015
Kav 17.02.2015
Cosimo87 10.06.2015
xxxombra 18.06.2015
Marco 08.09.2015
SalvoHp 16.10.2015
GenoaCFCNik 09.01.2016
Freak 25.04.2016
Tree 30.09.2016
Dieghen 02.10.2016
Valeyellow46 07.11.2016
Ice 11.12.2016
Arch93 07.01.2017
lightflame88 07.01.2017
erba 17.03.2017
Nonex 24.04.2017
Partner
creare un forum


Condividere | 
 

 STORIA DEGLI R&H

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Biig

avatar

Messaggi : 1930
Data d'iscrizione : 05.04.12
Età : 22
Località : Vicenza

MessaggioTitolo: STORIA DEGLI R&H   Ven 24 Ago 2012, 1:22 pm

Codesta narrazione che mi preme raccontarvi è la riproduzione di ciò che raccontavano gli antichi testi andati persi col tempo. Tutto cominciava dal possente regno di Camelot che venne completamente distrutto dopo il devastante attacco delle forze oscure, composte da orchi, draghi, bestie geneticamente modificate che non hanno trovato spazio nel mondo per loro, persone rinnegate ed infine il peggio..I peggiori esiliati degli inferi organizzarono una rivolta per cui riuscirono a scappare dagli inferi rendendosi ricercati dal mondo intero..Purtroppo nessuno si permette di andare a recuperarli perché era gente violenta e temuta..Le loro storie parlavano chiaro..Oltretutto si erano alleati con le altre forze oscure per distruggere l’ultima grande potenza della Luce, appunto il regno di Camelot… Ma questa era solo l’introduzione.. Infatti ora sentiremo delle gesta eroiche dei nostri Capi Ribelli..

Correva l’anno 2012, era cominciato da poco perché vi era la neve, era ancora gennaio..Anche se in realtà non si poteva ben definire, da anni ormai non si vedeva la luce del sole. La neve la si vedeva tutto l’anno..I mari non esistevano più. Era diventato tutto un ghiacciaio. Tutto ciò era derivato dal fatto che le forze malvagie avevano chiamato in appello la maligna regina di Narnia che aveva il potere di fare nevicare sempre e di ghiacciare..Tutte queste cose così deprimenti e fredde, fredde come il cuore di lei.
Come avrete potuto immaginare erano periodi oscuri dominati dall’odio e dal panico..Ormai la gente era stanca di vivere così..Era tutta una schiavizzazione, i pochi che non venivano resi schiavi non lo erano perché vivevano nell’ombra, mai nello stesso posto per due giorni, facevano i vagabondi e per vivere rubavano il poco che gli altri riuscivano a guadagnare. Insomma non se la passavano per niente bene.

Un giorno un anziano hobbit, detto Pippo, decise di non voler starsene con le mani in tasca senza far niente, aveva ancora molti sogni nella testa e molti desideri..Non aveva intenzione di finire la sua vita così.
Fu così che si preparò e partì per terre sconosciute con la speranza di vedere che esistevano ancora posti migliori nel mondo..Aveva ancora molti posti da visitare prima di finire la sua ormai desolata vita.

Vagò per settimane alla ricerca della luce, ma non ebbe nessun risultato. Finche non si imbatté in un antico edificio andato distrutto..Eh si cari miei..si trattava proprio dell’antica Camelot che venne spazzata via centinaia di anni orsono.. Il nostro impavido viaggiatore decise di esplorare la zona a suo rischio e pericolo pensando quali antiche e inestimabili documentazioni potesse contenere, insomma era una fonte enorme di informazioni. Il castello venne spazzato via ma le fondamenta e i sotterranei erano ancora messi bene tutto sommato.. Il nostro curioso esploratore quindi decise di esplorare tali sotterranei, li trovò la famigerata Biblioteca di Camelot, la più antica della storia. L’hobbit passò giorni in questi sotterranei.. Non poteva certo perdersi la lettura di testi tanto inestimabili.

Passata ormai una settimana dalla sua sosta nei sotterranei si imbatté per un nero cancello, in cui venivano raffigurate delle teste di demoni, una figura un po inquietante che dite? Ma fu per questo che suscitò la sua curiosità..Varco così questo cancello e si trovò in una stanza circolare con al centro una statua che rappresentava una figura oscura, sembrava un uomo ma poteva ricordare una forma demoniaca o del diavolo data la sua somiglianza, tra le sue mani vi era deposto un libro. La tensione dell’uomo era alta, l’oscurità e la malignità di quella stanza erano persino palpabili.

Ma decise di non demordere proprio a quel punto così si fece coraggio e strappò dalle mani della statua quel libro così spaventoso e corse via..

L’uomo era terrorizzato e in quegli istanti si chiedeva perché lo avesse fatto, prese tutta la sua roba e ripartì in fretta per un posto che fosse lontano da lì..

Stabilitosi giorni dopo in una casetta abbandonata nel bosco tirò fuori quel libro dalla sua sacca..avvertiva come dei sussurri provenire dal libro, più si terrorizzava però e più la sua curiosità cresceva, ma non aveva il coraggio di aprirlo. Restò infatti sopra a un tavolo per giorni..Lui ne era ossessionato però..lo fissava continuamente durante il giorno, stava seduto sulla seggiola di legno mentre fumava la sua erba pipa e lo guardava. Alla fine si stancò e gli venne un colpo di rabbia colpendo il libro e facendolo cadere dal tavolo..L’uomo subito dopo si affacciò oltre il tavolo per riprendere il libro e vide che il libro era aperto..Notò fin da subito un disegno che rappresentava la stessa statua da cui aveva strappato il libro! Per un attimo il nostro protagonista venne preso dalla paura e si nascose sotto al letto, poi si rese conto che non aveva senso nascondersi. Tornò dal libro e lo prese..Notò che sotto all’immagine c’era un titolo, questo titolo aveva scritto: L’oscuro Nascar.
Nascar, che nome terribile..a sentirlo ha un aria così potente e allo stesso tempo inquietante.
L’uomo però era incuriosito e cominciò a leggere. Ebbe così l’illuminazione, questo Nascar nei testi era descritto come un demone degli inferi, il più potente a dire il vero. Infatti era l’assistente del diavolo. Lesse che questo Nascar viveva negli inferi, però ogni 2000 anni circa torna sulla terra per provare a conquistarla e decretare il suo dominio su tutte le razze che abitano questo pianeta devastato dall’odio..Così apprese che tutto ciò era dovuto a lui infine, cioè c’era lui a capo di tutto, a capo delle forze oscure, di tutto ciò che era corrotto.

Poche pagine dopo lesse che questo Nascar aveva un punto debole, esso era un appassionato dei giochi di macchine, in particolare un gioco chiamato TrackMania. Esso infatti aveva perfino inventato una modalità, essa si chiamava appunto Nascar, si trattava di correre una pista per svariati giri. Una cosa veramente stancante ed insopportabile per le comuni persone. L’unico modo per fare tornare tutto alla normalità qualcuno sarebbe dovuto allenarsi duramente su questo gioco e sbaragliare ogni record attirando la sua attenzione, infine bisognava battere lo stesso Nascar nel suo gioco! Potete immaginare quali pene e dolori si potessero provare ad arrivare fin la, oltretutto battere il più grande era veramente un’impresa fuori dal comune, devastante per la mente e per il corpo. Ma lui era stanco di vivere nell’oscurità e nel dolore.

Decise così che piuttosto avrebbe terminato la sua vita nel tentativo di salvare il mondo, fu così che riunì dei suoi vecchi amici che controllavano le poche forze ribelli rimaste e propose di formare un alleanza fondata sul Rispetto e l’Onore di tutti. La trattativa durò giorni, il nostro fumatore di erba pipa spiegò tutto ai Capi Ribelli, all’inizio non gli credevano molto, anche perché vedendolo così non aveva un bell’aspetto, e fumava pesante. Poi si giocò la sua ultima carta condividendo le conoscenze del libro con loro..Venne subito preso in considerazione e vennero effettuati provvedimenti..L’alleanza ebbe forma concreta solo dopo poche ore dalla lettura del libro..L’alleanza venne strutturata con al comando i tre grandi capi rimasti. Rispettivamente erano Dapagaal, detto il possente, per la sua forza sovrumana in grado di sorreggere torri come quella di Pisa. Poi veniva Grifone, detto il saggio, per le sue espanse conoscenze in campo di programmazione e sulle basi del gioco. Infatti lui conosceva quel gioco, ma non poteva immaginare che da quel gioco si celasse tutta la desolazione del mondo.
Infine vi era Dipi, detto il ghepardo, per le sue doti e la sua velocità nel campo dei giochi automobilistici. Tutti questi tre infine fecero un consiglio privato convocando anche Pippo, e decisero che anche lui sarebbe stato a capo dell’alleanza. Da questo consiglio si decise che fosse Dapa ad essere considerato il vero capo dell’alleanza, da cui gli altri avrebbero chiesto consiglio per effettuare ogni tipo di decisione di una certa importanza, e se fosse stato necessario come capo si sarebbe sacrificato per l’alleanza. Deciso ciò cominciarono ad allenarsi, si allenarono a lungo, passarono i giorni, le settimane, e passarono i mesi..Col tempo trovavano validi piloti degni di essere chiamati in causa per combattere insieme a loro ed aiutarli a sconfiggere ogni record.

Questa è la storia della fondazione dell’R&H..La storia reale non è finita perché si è ancora in periodi oscuri anche se col tempo i nostri protagonisti riescono a sconfiggere la regina di narnia battendo i record delle sue piste..Quindi niente più neve, c’è il sole, ma l’opera non è ancora conclusa..si è ancora in periodi di crisi e l’oscurità comanda ancora e prende le decisioni infondo..Tutto è corrotto dall’oscurità, dalla politica al calcio..Però intanto si è ricominciati a condurre una vita un po’ più simile alla normalità. Infatti ancora oggi i nostri cavalieri lottano per battere i record anche se l’oscurità è debole e si rintana dietro alla corruzione.
Spero di essere ancora qui per raccontarvi la fine quando l’oscurità verrà dominata..Intanto potremo osservare coi nostri occhi come continuerà la storia..Intanto tutti i nostri piloti trovano conforto nelle loro abitazioni/server indipendenti dove allenarsi tutti insieme divertendosi.

Questa è la storia dell’R&H fino ad oggi..spero vi sia piaciuta e la tramanderete ai vostri figli e poi i vostri figli ai loro… Perché non possono venire dimenticate queste impavide gesta..

Grazie di cuore a voi Admin per l’appoggio che ci date e che combattete per la salvezza di tutti <3




BiG
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dapagaal

avatar

Messaggi : 2879
Data d'iscrizione : 13.01.12
Età : 42
Località : In una galassia .... lontana lontana :)

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Ven 24 Ago 2012, 11:02 pm

MA SEI UN GRANDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE c106 c106 c106 c106 c106 c106 c106 c106 c106 mi hai lasciato senza parole c57b
bravo veramente c3 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5 hands5
signs14 signs14 signs14 signs14 signs14 signs14
King Arthur Dapa king ..... c030
waza2 :ReH:
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Biig

avatar

Messaggi : 1930
Data d'iscrizione : 05.04.12
Età : 22
Località : Vicenza

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Sab 25 Ago 2012, 11:54 am

Venerate il King Dapa Very Happy :ReH4: waza3
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
frigo98



Messaggi : 579
Data d'iscrizione : 08.04.12
Età : 19
Località : costamasnaga (lecco)

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Sab 25 Ago 2012, 1:03 pm

WOOOOOOOOOOOOOO CHE STORIAAAAAAAAAAAAAAAAA
ma che voglia che ci vuole a scrivere tutto quel testo li.... Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
lucac9

avatar

Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 24
Località : caltanissetta

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Sab 25 Ago 2012, 8:07 pm

ma tu non sei NORMALEEEEEEE ricoveratii ahahahah e noi dietro di te che ti seguiamo e abbiamo letto tutto questo papello ahahah cmq che immaginazione bravo il mio gay big sei una brava ragazza gioia mia ahahaha =))) raga a giorni ho la linea finalmente e anche un computer potentino =P ci vediamo prestoooo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
KyosukeKasuga

avatar

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 04.06.12
Età : 37
Località : Treviso

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Sab 25 Ago 2012, 11:52 pm

:ReH4: :ReH4: :ReH4: :ReH4: :ReH4: :ReH4: :ReH4: :ReH4: :ReH4:
Che dire, nel tempo e negl'inferi qualcuno si è salvato e sei tu Big, grande piccolo Uomo!!!
bounce bounce bounce bounce bounce bounce
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Biig

avatar

Messaggi : 1930
Data d'iscrizione : 05.04.12
Età : 22
Località : Vicenza

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Dom 26 Ago 2012, 11:31 am

Interessante..Grande piccolo uomo ahahah :ReH4: waza3
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
dipi

avatar

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 30.01.12
Età : 46
Località : Austria Vienna םeeק вוαск

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Dom 26 Ago 2012, 1:05 pm

woohoo BIG .. cool history Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Biig

avatar

Messaggi : 1930
Data d'iscrizione : 05.04.12
Età : 22
Località : Vicenza

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Dom 26 Ago 2012, 8:25 pm

Thank You Bro! Very Happy :ReH4: waza3
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew

avatar

Messaggi : 809
Data d'iscrizione : 02.06.12
Età : 43
Località : Mezzano (RAVENNA)

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Mar 28 Ago 2012, 1:29 am

Bravo Big, bella storia ma quanto hai studiato per scrivere tutto cio'? Shocked

Complimentoni Very Happy Very Happy

Ciao waza1 waza1

P.s. ti saluta Ylenia
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.materialediconsumo.com/
Biig

avatar

Messaggi : 1930
Data d'iscrizione : 05.04.12
Età : 22
Località : Vicenza

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Mar 28 Ago 2012, 1:30 pm

Ah salutamela tanto! Very Happy C'è un altro lavoretto di squadra però sta volta in work in progress forse Razz Non anticipo niente Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Age110100



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 16.02.12
Età : 56
Località : Bethlehem, Berna, Svizzera

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Mer 29 Ago 2012, 12:49 am

Ma che fantasia Big! bravo, anzi bravissimo, ma sai è una sceneggiatura perfetta per fare un film da oscar!
Antica storia mistica della vecchia inghilterra mischiata con elementi moderni del nascar, PC, TM e
la nostra famiglia R&H con Pippo come protagonista principale che fa da ponte tra le due epoche,
MA SEi GRANDE!! Che ne dici se nel film Dapa appare come un Robin Hood del Nascar?
poi ci sarà part2, part3 ecc. quindi dozzine di millioni di € per l'autore Big.
E siccome hai risvegliato la famosa saga sarai nobilitato dalla Regina Elisabetta II come SIR BIG,

Continua cosi Big!!!!.... oh scusa Sir Big Very Happy

Salutoni da Berna
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Biig

avatar

Messaggi : 1930
Data d'iscrizione : 05.04.12
Età : 22
Località : Vicenza

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Mer 29 Ago 2012, 1:30 am

AHAHAHAHAHAHAHAHAH OMMIODDIO sei un fottuto genio Berna ahahahahah..cazzooooooooooo ahahah c60 c60 c60 Ragazzi ma premiatelo vi prego!! Risposta migliore di sempre ahahahahahahahah...quanto sei duro! Very Happy

Grazieeeeeeeee...milioni per Sir Big!!!! c60 c60 Sto già sbavando all'idea ahahah...potrei vendere i diritti al miglior offerente una volta completata la storia ahhaah...mamma mia..Mi hai tirato su l'umore al massimo proprio ahahah..dio mio..grandissimo..grandissimo grandissimo..Lo dovresti avere tu l'oscar per questo XD c130b c130b :ReH4: waza3
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
primo_turicalapa

avatar

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 29.06.12
Età : 18
Località : catania

MessaggioTitolo: Re:STORIA DEGLI R&H   Mer 29 Ago 2012, 12:02 pm

ahahahahahh grande big cmq nn sei veramente normale ahhahahahah oddio quarda mi annoia leggere ma la storia mi ha fatto divertire ho letto proprio tutto sei un grande :ReH4: :ReH4: :ReH4: :ReH4:
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Biig

avatar

Messaggi : 1930
Data d'iscrizione : 05.04.12
Età : 22
Località : Vicenza

MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   Mer 29 Ago 2012, 12:22 pm

Danke turi Very Happy :ReH4: waza3
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: STORIA DEGLI R&H   

Tornare in alto Andare in basso
 
STORIA DEGLI R&H
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Vendo lotto skaven
» Storia WHFB e W40K
» la storia di warhammer
» megaforza degli orki
» Elfi Silvani

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
RHtrackmania :: Rising Hawks :: Varie / Miscellaneous-
Andare verso: